TN17Ogni anno, il terzo lunedì del mese di Agosto, si tiene a Marzamemi la festa consacrata a San Francesco di Paola, patrono della frazione marinara.

Questa è senza ombra di dubbio la festa più bella che si tiene nel territorio comunale pachinese, ma è considerata anche come una delle feste marinare più importanti della provincia di Siracusa e dell’intera Sicilia a cui partecipano numerose persone provenienti da tutta la provincia siracusana e non solo. Anche i turisti italiani e stranieri che passano le loro vacanze a Marzamemi partecipano attivamente alla festa.

L’origine dl culto di San Francesco di Paola a Marzamemi è imprecisata anche perchè non si sa con certezza se sia stato venerato o a cominciare dal ‘500 oppure dalla fine del ‘600, quando la popolazione di Marzamemi soffriva a causa dei postumi del grave terremoto del 1693.

Comunque sia, gli abitanti di Marzamemi da sempre si sono rivolti a questo Santo per far si che i loro cari, che di mestiere facevano i pescatori, venissero protetti quando andavano in mare con le loro barche ad espletare il loro faticoso e pericoloso lavoro; ma anche i pescatori si rivolgevano al Santo Calabrese affinchè il pescato potesse essere sempre buono e loro potessero guadagnare più soldi per mandare avanti le loro famiglie.



Per queste motivazioni San Francesco di Paola è stato proclamato Patrono di Marzamemi e, quando il Santo esaudiva le richieste, era festa grande e pare del pescato andava (e va) donato in beneficenza in suo onore. Si decise poi di organizzare una grande festa che originariamente doveva essere festeggiata il 15 Agosto, ma per non dare contrasto alla Festa dell’Assunta della vicina Pachino, si decise che la festa in onore di San Francesco di Paola venisse festeggiata ogni anno il 20 Agosto (salvo decisioni straordinarie di rinvio).

La mattina della festa Marzamemi viene risvegliata da forti colpi di cannone sparati dal porto, che avvertono la popolazione marzamese che la festa del Patrono è arrivata.

TN18Nella chiesa di San Francesco di Paola vi sono delle messe solenni consacrate al Santo Paolano che si ripetono nell’arco della mattinata. Passata la mattinata, nel primo pomeriggio si tengono le divertenti e appassionanti gare marinare che sono: la Corsa nei sacchi, la Cuccagna a mare e la Regata in barca. I vincitori rappresenteranno Marzamemi nel Palio del Sud che si terrà  qualche giorno dopo.

Alle sei di pomeriggio il simulacro di San Francesco di Paola esce dalla sua chiesa d’appartenenza venendo portato in processione per il borgo marinaro di Marzamemi fino ad arrivare al molo del porto vecchio posto vicino alla Tonnara.

ENTRA E SCOPRI

Ti aspettiamo a Marzamemi... Scopri le nostre case vacanza.

Tante soluzioni: appartamenti, ville, case di charme...
ENTRA E SCOPRI